UN SORRISO BELLO E CURATO: PAROLA ALLE LABBRA

Di come prendersi cura del proprio sorriso ne abbiamo parlato nell’articolo precedente. Grazie allo sbiancamento dentale, infatti, è possibile avere denti bianchi e brillanti per un sorriso perfetto e da ammirare. Ma questo non basta: per renderlo davvero un capolavoro è necessario curare anche quella che noi amiamo definire la cornice del nostro sorriso, le labbra! Bastano pochi ma costanti accorgimenti che abbiamo riassunto insieme alla look maker Deborah Facchino, esperta di make-up e di sorrisi!

Il primo passo è l’idratazione quotidiana

Che siano di un uomo o di una donna, le labbra morbide e ben idratate sono un biglietto da visita per il nostro sorriso! Applicare ogni giorno un lip balm (o più comunemente burro cacao) aiuta a proteggere le labbra, oltre a renderle più morbide. È bene ricordarsi di esfoliare le labbra con uno scrub delicato (questa è la ricetta della Dottoressa Facchino per farlo a casa), può essere applicato tutte le sere per risvegliarsi al mattino con la giusta morbidezza.

Scegliere il giusto colore per le proprie labbra

Dopo l’idratazione, il secondo passo per avere labbra curate è dare loro personalità scegliendo il rossetto più adatto. A questo proposito molte donne preferiscono tonalità neutre per andare “sul sicuro”. Ma il look nude sta bene su tutto? La risposta è no. Esistono toni freddi e toni caldi, e se si opta per il look naturale bisogna sempre tenere a mente due regole:

  1. incarnato freddo, nude rosato. Chi ha una base di pelle chiara, con tonalità rosate, deve prediligere le sfumature nude tendenti al rosa.
  2. incarnato caldo, nude aranciato. Chi ha una pelle più scura deve far cadere la propria scelta su tonalità nude più calde, con una punta di arancio o di caramello.

E per chi ama il rossetto rosso?

Spesso viene associato ad una serata elegante o adatto solo a chi ha una dentatura perfetta, in realtà il rossetto rosso è un vero passe-partout poiché esistono infinite sfumature che si adattano alla bocca di ciascuna donna. Deborah ci ha dato alcuni suggerimenti per trovare quello che più valorizza il sorriso di ognuna. Le due regole sull’incarnato sono valide anche per il rossetto rosso, in più bisogna tenere in considerazione il colore dello smalto dei denti. Ecco alcuni consigli:

  1. per chi ha uno smalto ingiallito o tendente al grigio sono perfetti i rossi tendenti al color vino, i rosati e i violacei, per far apparire i denti più bianchi. Banditi i colori matt e i metallizzati che metterebbero subito in risalto i difetti. Esistono in commercio dei gloss azzurrati che, una volta applicati, risultano trasparenti ma conferiscono immediatamente un effetto ottico sbiancante per lo smalto dei denti.
  2. con uno smalto bianco e immacolato si può optare per rossetti più aranciati e tutte le tonalità calde, incluso il color mattone.

Non rinunciare al rossetto nemmeno sotto la mascherina

In commercio si trovano tinte labbra e rossetti liquidi che, dopo essersi asciugati bene, hanno una tenuta perfetta a prova di bacio e di mascherina! Bisogna solo avere qualche accorgimento su ciò che si mangia perché l’olio disgrega il pigmento. Per favorire una maggior tenuta è importante inoltre che le labbra siano sempre idratate e ben curate.

E per le labbra sottili?

Anche chi ha labbra sottili può indossare con disinvoltura un rossetto, l’importante è non strafare. Bisogna stare attenti a non allargare troppo le labbra per evitare l’effetto “labbra finte”.

Per avere un risultato ottico tridimensionale è possibile utilizzare insieme al rossetto anche una matita per labbra: passandola sull’arco di cupido ricrea immediatamente un effetto push up. Un altro trucchetto è passare al centro delle labbra una punta di gloss, per conferire ulteriore volume!

Non ci resta quindi che sperimentare tutti i preziosi suggerimenti della make-up artist Deborah Facchino e ricordarsi che un sorriso perfetto è prima di tutto sinonimo di una corretta igiene orale.

Vuoi ricevere altri consigli per un sorriso bello e curato? Contattaci compilando il form, ti ricontatteremo in breve tempo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Articoli recenti